Olga Visentini. Belfiore

Olga Visentini. Belfiore

A cura di Monica Bianchi
Con scritti di Gilberto Scuderi, Monica Bianchi, Danilo Soragna e Franco Chiavegatti
Data di pubblicazione Prima edizione 2009 – Seconda edizione 2010 – Terza edizione accresciuta 2012
Collana L’onda della Storia
24 x 17 – Pagine 338 – Illustrato da Miriam Bonaretti – Euro 27,00
ISBN 978-88-95354-18-7
ESAURITO

La terza edizione di Olga Visentini. Belfiore, accresciuta di documenti e testimonianze inedite, nasce come ringraziamento nei confronti di un’autrice, mantovana d’adozione, che era riuscita a farsi apprezzare in campo nazionale e internazionale per quantità e qualità di volumi proposti nell’arco di quasi cinquant’anni. La gratitudine passa anche attraverso chi si è lasciato coinvolgere dal sacrificio dei Martiri durante le affollate presentazioni per le rievocazioni dei centocinquant’anni dell’Unità d’Italia in molti paesi. Il Circolo della Stampa di Milano aveva inaugurato la sua nuova sede, il 26 marzo 2011, presentando Belfiore nella cornice di uno spettacolo teatrale e musicale che aveva trovato forte plauso pure, dell’allora ministro della difesa Ignazio La Russa. A Mantova, l’Accademia Virgiliana è stata la prestigiosa sede della conferenza Quando le Arti creano l’incanto. Olga Visentini e i Martiri di Belfiore nel segno dell’Unità. Il divenire Nazione passa attraverso i Martiri di Belfiore: un tema particolarmente caro al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. E il Presidente stesso, ricevendo in dono Belfiore il 7 dicembre 2011 al Teatro Bibiena si è complimentato e piacevolmente stupito di trovarsi citato in un volume in cui storia e cultura sono fondamento del nostro vivere di italiani.

StampaEmail