La donna e l’Africa. Il colore nel deserto

Milena Ribotto
A cura di Monica Bianchi
Data di pubblicazione 2007
Collana L’insegna dell’Ancora
22 x 24 – Pagine 84 – Catalogo Fotografico – Euro 35,00
ISBN 978-88-95354-03-3

Splendida raccolta di fotografie scattate dal medico Milena Ribotto nell’Africa del Sahel (deserto) la zona che comprende gli stati di Libia, Egitto, Tunisia, Marocco, Mauritania, Niger, Ciad, Camerun e Sudan. Accompagnano gli scatti alcuni racconti e poesie della Ribotto stessa che seguono un flusso di pensieri liberi da preconcetti. Il libro che nasce nel 2007, Anno Europeo delle Pari Opportunità tanto dimenticate in Italia e nel mondo, vuole essere il filo colorato che congiunge una serie di eventi volti a metterci in comunicazione senza pregiudizi con una realtà difficile e quasi preistorica. Eppure in questa vita dalle condizioni estreme c’è spazio per la gioia, la solidarietà, il colore. Nelle zone più remote di questi paesi la durata media dell’esistenza umana è di 37 anni. Le bambine si sposano e hanno figli sui dodici anni quindi i volti anziani da ottantenni, sono in realtà ben sotto i quaranta. Lì il tempo è sia il luogo di comunicazione, transito di affetti, crocevia di emozioni come pure regno dei sensi dove tatto, gusto, udito e manualità tornano ad essere centrali nelle esistenze.
Quei cinque sensi, ormai poco utilizzati nella nostra civiltà tecnologica che, come direbbe Ingmar Bergman ci ha trasformato in “analfabeti delle emozioni” deprivati dei sensi.

StampaEmail