Dalla Legistica alla Legimatica. Il Legislatore e l’Utopia realizzabile

Dalla Legistica alla Legimatica

Edoardo Arena
Data di pubblicazione 2014
Collana Il Diritto e la Società,
15x21 – Pagine 86 – Euro 16,00
ISBN 978-88-95354-23 -1

Dalle Norme dipende la nostra vita quotidiana: sicurezza, sviluppo del Paese e benessere. Gran parte dei problemi che affliggono l'Italia sono dovuti a carenze e imperfezioni nel modo in cui le Leggi e gli altri provvedimenti normativi sono redatti. La Legistica – la tecnica di redigere le Norme – ha radici antiche. Alcuni secoli fa, a Lucca, si sentì il bisogno di adeguare le Norme all'evoluzione sociale e culturale dei Cittadini rendendole più chiare, organiche e comprensibili. Anche nel Terzo Millennio queste esigenze continuano ad esser presenti, spesso con pressanti richieste, per lo più ignorate, nei confronti del Legislatore "Fabbricante delle Leggi". Il ciclo sembra non esaurirsi in ambito statale: si ripropone su scala europea e, forse, mondiale. L’Informatica può offrire nuovi algoritmi e nuovi strumenti alla Tecnica legislativa. L’Informatica consente – e consentirà sempre di più – l’applicazione e la gestione delle soluzioni predisposte dal Tecnico della Legislazione in modo più sicuro, rapido, aggiornato, omogeneo, oggettivo, anche da parte di soggetti sprovvisti del bagaglio di conoscenze che l’Esperto di redazione legislative deve possedere e, come è possibile desumere dall’esame di una certa parte della Legislazione italiana, non sembrano particolarmente diffuse tra i produttori di Norme del nostro Paese in questi anni.

StampaEmail